WEBVTT 00:00:00.000 --> 00:00:07.000 Traduttore: Alessandra Tadiotto Revisore: Alessandro Mannara 00:00:06.819 --> 00:00:09.197 Mi chiamano l'acchiappa-tornado. 00:00:09.197 --> 00:00:11.716 Quando si alza il vento e ci sono le giuste condizioni, 00:00:11.716 --> 00:00:14.959 salgo in macchina e rincorro tempeste violente. 00:00:14.959 --> 00:00:20.259 Mi date del pazzo? Forse, ma io inseguo questi mostri celesti per studiarli. 00:00:20.259 --> 00:00:22.837 Voglio condividere con voi quello che so. 00:00:22.837 --> 00:00:27.730 I tornado sono colonne di aria che girano velocemente, si formano dentro le tempeste 00:00:27.730 --> 00:00:30.874 e si collegano al terreno attraverso un imbuto di nuvole. 00:00:30.874 --> 00:00:33.382 Quando ciò accade, si scatenano a gran velocità sul suolo, 00:00:33.382 --> 00:00:36.521 e rappresentano una grande minaccia per la vita e le proprietà. 00:00:36.521 --> 00:00:40.258 Ecco perché ci sono molte ricerche su questi fenomeni, 00:00:40.258 --> 00:00:44.986 ma in verità sappiamo ancora poco su come si formano i tornado. 00:00:44.986 --> 00:00:47.371 Certe condizioni che possono dare origine a un tornado 00:00:47.371 --> 00:00:50.188 non è detto che ne causino un altro. 00:00:50.188 --> 00:00:54.466 Ma da quando abbiamo iniziato a filmare i tornado, abbiamo imparato molto, 00:00:54.466 --> 00:00:58.593 ad esempio come riconoscere i segnali di un tornado in formazione in cielo. 00:00:58.593 --> 00:01:00.579 Venite a fare un giro con me? 00:01:00.579 --> 00:01:05.035 I tornado cominciano con un temporale, ma non un temporale qualunque. 00:01:05.035 --> 00:01:09.854 Ce ne sono di veramente forti, potenti, che vengono chiamati supercelle. 00:01:09.854 --> 00:01:13.698 Possono superare i 15000 metri di altezza, e portano con sé venti molto forti, 00:01:13.698 --> 00:01:19.444 chicchi di grandine giganteschi, talvolta alluvioni ed enormi fulmini. 00:01:19.444 --> 00:01:22.329 Questi sono i tipi di temporali che danno vita ai tornado, 00:01:22.329 --> 00:01:26.328 ma solo in presenza di condizioni molto specifiche in loco, 00:01:26.328 --> 00:01:31.217 indizi che possiamo misurare e cercare quando cerchiamo di prevedere un tornado. 00:01:31.217 --> 00:01:33.565 Il primo ingrediente necessario affinché si sviluppi un tornado 00:01:33.565 --> 00:01:35.913 è lo spostamento d'aria verso l'alto. 00:01:35.913 --> 00:01:38.261 Qualsiasi temporale si forma in presenza di condensazione, 00:01:38.261 --> 00:01:40.361 effetto secondario delle nuvole. 00:01:40.361 --> 00:01:42.392 La condensazione rilascia calore, 00:01:42.392 --> 00:01:46.676 e il calore diventa energia che spinge verso l'alto le masse d'aria. 00:01:46.676 --> 00:01:50.021 Maggiore è la condensazione e più grandi solo le nuvole che si formano, 00:01:50.021 --> 00:01:52.808 più potenti diventano le correnti ascensionali. 00:01:52.808 --> 00:01:57.369 Nelle supercelle, questa massa d'aria ascendente è particolarmente potente. 00:01:57.369 --> 00:02:01.957 E mentre sale, l'aria può cambiare direzione e cominciare e muoversi più velocemente. 00:02:01.957 --> 00:02:05.037 Infine, alla base del temporale, se c'è molta umidità, 00:02:05.037 --> 00:02:07.781 si sviluppa un grande cumulo che può alimentare 00:02:07.781 --> 00:02:11.451 il tornado più tardi, se riesce a raggiungerla. 00:02:11.451 --> 00:02:15.574 Quando sono presenti tutti questi elementi, si può sviluppare un vortice nella tempesta 00:02:15.574 --> 00:02:20.520 e un lungo, grande imbuto di aria che gira e che viene spinto verso l'alto. 00:02:20.520 --> 00:02:22.844 Viene definito mesociclone. 00:02:22.844 --> 00:02:25.277 All'esterno, aria fredda e secca discendente 00:02:25.277 --> 00:02:28.106 comincia ad avvolgere il lato posteriore di questo mesociclone, 00:02:28.106 --> 00:02:31.229 formando correnti discendenti. 00:02:31.229 --> 00:02:34.547 Questo insolito scenario crea un brusco sbalzo di temperatura 00:02:34.547 --> 00:02:38.539 tra l'aria all'interno del mesociclone e l'aria all'esterno di esso, 00:02:38.539 --> 00:02:42.680 dando origine a un grado di instabilità tale da mettere in moto il tornado. 00:02:42.680 --> 00:02:45.558 Poi la parte inferiore del mesociclone comincia a ispessirsi, 00:02:45.558 --> 00:02:48.240 e così aumenta la velocità del vento. 00:02:48.240 --> 00:02:51.539 Se, ed è un grande se, questo imbuto di aria si muove verso il basso 00:02:51.539 --> 00:02:55.412 dentro la nuvola di umidità alla base della perturbazione madre, 00:02:55.412 --> 00:02:58.990 la risucchia e la trasforma in un muro roteante di nuvole, 00:02:58.990 --> 00:03:00.668 formando così un collegamento 00:03:00.668 --> 00:03:03.266 tra la perturbazione che l'ha creata e il suolo. 00:03:03.266 --> 00:03:05.406 Nell'attimo in cui quell'imbuto di nuvole roteanti tocca il suolo, 00:03:05.406 --> 00:03:07.628 si ottiene un tornado. 00:03:07.628 --> 00:03:09.808 La maggior parte dei tornado è di piccole dimensioni e dura poco, 00:03:09.808 --> 00:03:13.348 e origina venti che viaggiano a 100-170 chilometri orari, 00:03:13.348 --> 00:03:18.219 ma altri possono durare anche un'ora, producendo venti con velocità di 300 km/ora. 00:03:18.609 --> 00:03:21.030 Sono bellissimi ma spaventosi, 00:03:21.030 --> 00:03:24.335 specialmente se voi o la vostra città siete sul loro tragitto. 00:03:24.335 --> 00:03:27.790 In quel caso, nessuno, nemmeno i cacciatori di tornado come me, 00:03:27.790 --> 00:03:30.525 si divertono a vedere lo spettacolo. 00:03:30.765 --> 00:03:34.578 Come tutte le cose, comunque, anche i tornado hanno una fine. 00:03:34.578 --> 00:03:36.456 Quando la differenza di temperatura scompare 00:03:36.456 --> 00:03:38.334 e le condizioni si fanno più stabili, 00:03:38.334 --> 00:03:40.214 o l'umidità dell'aria diminuisce, 00:03:40.214 --> 00:03:45.641 la perturbazione madre perde energia e riassorbe il tornado al suo interno. 00:03:45.641 --> 00:03:49.095 Anche in quel caso, i metereologi e gli acchiappa-tornado come me 00:03:49.095 --> 00:03:50.662 rimarranno in guardia, 00:03:50.662 --> 00:03:53.207 con gli occhi sempre aperti per vedere 00:03:53.207 --> 00:03:56.377 se il temporale cala di nuovo la sua lunga corda.